Maria

Maria went to Lourdes last year, on a motorbike, with uncle Gino. In Lourdes she prayed to St. Mary, over and over again. Maria dived into the water to swim with her arms open, but came out all dry. She’s healed: she’s worse than before.

La Maria aspetta la morte: arriva domani alle undes. Vestita col vestit nero, bellissima, col bastù. Vestito nero: nero come la Laura. La ga la borsa con dentro il cacao. La dis che 'l ve stasera 'l Danilo. Poi la torna a cà da sola, con nessuno. La va 'ndoe l'Agnese? La sta che.

12 Gen 2016

IL PAESE MAGICO

Jessica era una piccola donna che viveva in un paese magico, gli abitanti erano dei maghi. Le persone nuove in paese si meravigliavano perché non avevano mai visto cose strane. Jessica faceva la cuoca in un ristorante, facendo le magie, con dei robot non attaccati alla corrente che andavano a comando: stavano attenti e quando Jessica chiedeva loro una cosa gliela davano. Faceva le paste e il matterello girava la farina da solo. La gente che andava a mangiare in quel ristorante li erano contenti e stupiti. Un giorno la magia scomparve...

12 Gen 2016

IL PRIMO UOMO

Il primo uomo è nato da una esplosione cosmica. All'inizio era una muffa grigia in terra. Il Gufo Archimede vede la muffa e dice "Che schifo! Facciamone una creatura bella e superiore". Il Gufo fa riunire tutte le creature: il Coniglio Tantevolte, l' Ermellino Albino, la Vipera Bisciona, il Drago Mostro, il Gatto Silvestro, il Cane Scimpanzé e il Cavallo Furia. Il cavallo dice: "L'uomo deve avere le gambe lunghe per cavalcare!". Il cane dice: "No, deve avere la coda che scodinzola!". Il gatto: "L'uomo deve avere le unghie per salire sulle piante per mangiare gli uccellini!".

Lutto cittadino,
la città in corteo.
È morto il prete,
Di silicosi.
Andava a trovare
i minatori d'oro.
Le pepite nascoste
nella tunica, nel capello
e nelle mutande.
Vendeva l'oro
ai miliardari che passavano
da Borgo Rasega.
È crepato,
lo piange solo
la perpetua.
Povero vecchio don Canela,
faceva la carità alle signorine
del paese.
Beveva grappa e whiskey e
secco morto non fa più paura.

Il gabbiano Jonathan vola sempre più in alto e poi gira e torna in basso per procurare i pesci per i suoi bambini. Arriva un onda forte di bufera che bagna il gabbiano che non riesce a scappare. Lo squalo Coidenti apre la bocca con dumila denti ma Jonathan riesce a sfuggire alle sue fauci. Torna al suo nido e dice ai suoi bambini:"Bambini due olte go dit, Diana e Nicol, la mangia la cioccolata trenta olte quando ghe su mia, duemila pacchetti."

 

Uno che non ci vede ha difficoltà, tipo la difficoltà di cadere: sta in piedi. Uno che non ci vede va in giro con qualcuno. Santa Lucia andava in giro con l'asinello, che sapeva la strada per andare in piazza, la strada per andare al supermercato LD e poi anche da qualche altra parte, andava in giro a caso. Santa Lucia dovrebbe spingere il carrello, metter su i pacchi e poi portarli agli altri, ma li carica sulla macchina che guida il suo papà Bruno Lanfranchi. Santa Lucia sale dietro, anche l'asino sale dietro perché davanti sale un amico, Gigi.

23 Ago 2014

AL MAR

Alessandra e poi l'Agnese e la Caterina, poi l'è 'ndada l'Alessandra a Pisogne. Gli altri al mare, benissimo. Anche la Paola, Luigi l'è andat. Danilo anche lui, al mar a lù. Tutti al mare, benissimo. La Maria la va a settembre. A mostrare le chiappe chiare. L'Amerino al via al mar? No, l'e mai andat, benissimo.

18 Ago 2014

LA SPERANZA

L'è bela la speranza.

L'ha dit la Maria.

L'è bella, l'è bellissima.

Perché la dorma la Maria

e la speranza la dorma mia.

Il gelato è gustoso, goloso e sano. Freak Antoni cantava: “I gelati sono buoni ma costano milioni”. Sì! Mi piace tantissimo, anche se mi piace di più la coppetta. Alla gente piace il cono gelato: è buono da mangiare il cono ed è buono il gelato sopra. Puoi muoverti e “sgagnare” il cono e alcune volte puoi mangiare anche solo il cono, puoi scegliere. E' un'ottima invenzione perché non si butta niente. Il mio gusto preferito è nocciola. Anche quelli confezionati mi piacciono. Poi adesso li fanno anche per i ciliaci.

Pagine