12 Gen 2016

IL PAESE MAGICO

Jessica era una piccola donna che viveva in un paese magico, gli abitanti erano dei maghi. Le persone nuove in paese si meravigliavano perché non avevano mai visto cose strane. Jessica faceva la cuoca in un ristorante, facendo le magie, con dei robot non attaccati alla corrente che andavano a comando: stavano attenti e quando Jessica chiedeva loro una cosa gliela davano. Faceva le paste e il matterello girava la farina da solo. La gente che andava a mangiare in quel ristorante li erano contenti e stupiti. Un giorno la magia scomparve... Il paese tornò normale e Jessica si meravigliò perché prima c'era la magia e adesso non c'era più. Al ristorante doveva procurarsi da sola tutte le cose: padelle, gas e tutto quello che le serviva. Quel giorno arrivò Biancaneve e i sette anni e Jessica chiese se la potevano aiutare perché era incasinata, c'erano tante persone e non c'è la faceva più da sola. I sette nani cucinarono tanti piatti di pizza e pasta e la gente rimase stupita. La vecchia magia non c'era più ma comparve la magia dell'aiuto dei sette nani che stupì la gente del popolo. Era una magia senza strumenti ma fatta di aiuto e gentilezza.

Illustrazione di Valentina Muzzi

https://www.facebook.com/zeusrivistamutante/photos/a.10156381427865164.1073741829.401910210163/10156381465505164/?type=3&theater

http://valentinamuzzi.tumblr.com/

Leave A Comment

(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.