12 Gen 2016

PINOCCHIO E LE SUE AVVENTURE CON LE SUE AMICHE

Al Polo Nord fa più freddo, ci sono i ghiacci e i ghiacciai e in mezzo ai ghiacci ci sono Pinocchio, la Maria e l'Agnese. La Maria è il grillo parlante e l'Agnese è Lucignolo. Stanno mangiando uno stecco di ghiacciolo per tenersi la bocca rinfrescata. Vogliono più freddo ancora, prendono quelle stalattiti di ghiaccio e le mettono in bocca e se le succhiano, poi si scioglie e diventa acqua e si bagnano. L'acqua diventa ghiaccio e rimangono paralizzati e rimangono ibernati non per anni, ma per secoli e secoli, sotto quel ghiaccio c'erano i loro corpi. Si svegliano perché si scioglie il ghiaccio, tremano tutti, hanno freddo "sbarbellano" dal freddo. "Mannaggia! Chi si aspettava tutto sto freddo al Polo Nord!". Agnese li ha imbrogliati: gli aveva detto che faceva caldo al polo nord, li ha imbrogliati e loro ci sono cascati. Si prendono a sberloni, sberle da tutte le parti e Pinocchio dice i "porconi": "Io sono qui con questo freddo, cercate di capirmi ma ho freddo! Non riesco a parlare, parlo poco perché ho freddo!" Dopo la rissa di sbrodoloni dicono: "Scusate non volevo" si scusano tra di loro e ogni persona mangia una scatola di cioccolatini per scaldarsi. E' una manna dal cielo portata da Dio che voleva fargli una sorpresa, erano simpatici e hanno fatto pace e poi è una bella cosa fare una sorpresa. Agnese e Maria tornano in comunità e Pinocchio torna al suo paese d'origine, che non mi ricordo più ma sarà qui in Italia sicuramente.

Illustrazione di Stefano Cattaneo

https://www.facebook.com/zeusrivistamutante/photos/a.10156381427865164.1073741829.401910210163/10156387076620164/?type=3&theater

http://behance.net/stefanocattaneo

Autori: 

Leave A Comment

(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.