6 Feb 2011

PINCO PALLINO

Parte Prima:
C'era una volta Pinco Pallino, che andava nel bosco a raccogliere fiori. Abitava in una casa vicina ad un bosco. Era una persona grande, grande come l'uomo. Era un signore che voleva correre nel prato. Voleva correre nel prato perché voleva prendere tipo la verdura (insalata, erbe cotte e fagioli). Correva nel prato perché voleva condirla e poi mangiarla. Un uomo-granchio, grande con la giacca marrone e fatto tipo l'ape, morsicò Pinco Pallino. "Ahia!" - disse Pinco Pallino - "Rompiballe!" - disse l'uomo-granchio che gli aveva morsicato il braccio. Pinco Pallino si mise a piangere, urlava, scappò e andò in strada e incontrò il suo amico: Simone.

Parte Seconda:
Pinco Pallino conosceva Cenerentola, l'aveva conosciuta in una casa vicino al bosco: abitavano vicino. La conosceva perché voleva accarezzarla. Simone e Cenerentola giocavano insieme, fuori dalla casa di Pinco Pallino. Pinco Pallino non giocava: lui li guardava, non lo ascoltavano. "La prossima volta fai il bravo!" - diceva a Simone - "Ubbidisci!" - diceva a Cenerentola. Cenerentola era fatta grande, alta, testa a forma di cerchio, occhi verdi, naso rotondo, orecchie rotonde, capelli neri, spalle rosa, braccia rosa e grandi, gambe grandi a forma di cerchio, piedi rotondi e rosa. Cenerentola alla fine ubbidisce a Pinco Pallino, che le aveva chiesto di ascoltare quello che le si diceva di fare: fare la brava. Le diceva: "Leggi la fiaba!" - e poi - "Fai i compiti!", "Leggi il giornale!", "Ti piace il libro di cucina, Cenerentola?" - "Sì."

Autori: 

Leave A Comment

(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.